I casino online migliori d'italia – Bonus casinò on line

Gioca con tutti i migliori siti di casino on line legali che trovi su internet. Il gioco d'azzardo nei casinò online in italia

La politica, il gioco d’azzardo ed i casino online

30 dicembre 2013 by Posted in: Senza categoria

Non riusciamo a trovare pace: noi non siamo incongruenti quando scriviamo le nostre righe. Cerchiamo di seguire la nostra linea “interiore” e poi proseguiamo per quella dirittura facendone partecipe le persone che hanno la “malaugurata” idea di leggerci. Quindi, dentro di noi non esiste ipocrisia, quello che pensiamo -dopo averci riflettuto naturalmente- lo “passiamo” ai nostri lettori che avranno, se credono, la compiacenza di assentire o dissentire a seconda del proprio punto di vista. Facciamo questa premessa solo per convincerci che siamo sulla strada giusta, ma non può certamente dirlo la nostra politica: da ogni settore del Parlamento, in via trasversale per usare “una loro terminologia” i nostri governanti si sono “eletti a salvatori dell’umanità” osteggiando in ogni modo il gioco d’azzardo lecito, non legiferando anche regolamentazioni semplici ed attuabili per dare modo alle imprese del settore di lavorare, mettendo balzi e balzelli di ogni tipo per evitare la nascita di attività di gioco, pali e paletti da dribblare, lasciando il settore nel caos più completo e nell’anarchia “regionale” completa dando alle stesse amministrazioni di fatto l’opportunità di emettere restrizioni di ogni tipo nei confronti di tutto il comparto del gioco lecito, e sottolineiamo lecito.

Ma allora perchè nella legge di stabilità è stato inserito a sorpresa un provvedimento che eroga 30 nuove concessioni per sale bingo e 7.000 nuove concessioni per videolottery? Solo per il “misero” obbiettivo di raccogliere 145 milioni di euro? Chi ci legge, rifletta, ma rifletta molto bene… noi l’abbiamo già fatto e non sono certo delle “buone e tenere riflessioni”.